top of page
ACCADEMIA BELLE ARTI VENEZIA

​​Accademia di Belle Arti 

L'istituzione nasce il 24 settembre 1750 per volontà del Senato veneto come "Veneta academia di pittura, scultura e architettura": Il primo direttore fu Gianbattista Piazzetta, il primo presidente Giovanni Battista Tiepoloaffiancato dai consiglieri Gianbattista Pittoni e Giovanni Maria Morlaiter.

 

Fra gli artisti che insegnarono in Accademia si ricordano Piazzetta, Pittoni, Tiepolo, Hayez, Nono, Ettore Tito, Arturo Martini, Alberto Viani, Carlo Scarpa, Afro, Santomaso, Emilio Vedova, Riccardo Schweizer.

 

Il Progetto di un gioiello con Incastro

Il progetto di un gioiello, con il suo espositore, creato con il gioco di costruzioni Incastro. L’oggetto, realizzato in gruppi composti da due studenti, è avvenuto in collaborazione con la ditta Incastro (www.incastroworld.com) che ha fornito ad ogni gruppo un kit di pezzi del sistema di costruzioni in materiale plastico dal nome omonimo. Era richiesto il progetto di un gioiello (un bracciale o una collana) che, utilizzando il sistema costruttivo proposto, esplorasse le possibilità e le potenzialità compositive della ripetizione modulare di un singolo elemento. Era consentito intervenire sui pezzi con decorazioni, colore o rivestimenti ed era anche possibile incollare i pezzi per dare maggior stabilità specie quando questi erano connessi in obliquo. La decorazione non doveva rendere irriconoscibile la struttura ad incastro sottostante. Non era invece consentito forare o tagliare i pezzi.

 

www.accademiavenezia.it

bottom of page